Skip to content

Il condizionamento del gruppo: aiutate vostro figlio ad essere sé stesso

Il condizionamento del gruppo: aiutate vostro figlio ad essere sé stesso

Durante l’adolescenza, vostro figlio può non voler “emergere”, ma non c’è alcun bisogno che faccia finta di essere qualcosa che non è. Utilizzate la nostra checklist di azioni per aiutare vostra figlia o vostro figlio a resistere al condizionamento del gruppo e apprezzare il suo vero io.

Il condizionamento del gruppo durante l’adolescenza

Può essere scoraggiante trovarsi, anche da adulto, in una situazione in cui non conosci nessuno. I giovani scatenano una battaglia interna quando vengono catapultati in questa condizione: desiderano disperatamente sentirsi parte della comunità e "adattarsi", ma allo stesso tempo cercano di esprimere la loro individualità e il loro stile personale.

"Penso che a scuola Kirsty subisca un condizionamento del gruppo su look e vestiti", afferma mamma Elena. "Fin dalla pubertà e frequentando la scuola secondaria è diventata molto ansiosa rispetto al suo look e penso che abbia intenzione di apparire "proprio come i suoi amici”.

La tendenza che i giovani hanno di giudicare l’aspetto esteriore

“Cerchiamo di essere realistici: quando le ragazze entrano in una stanza, si controllano a vicenda", afferma la dottoressa Tara Cousineau, coach di autostima, "In questo momento della sua vita vostra figlia nota i diversi tratti emotivi e fisici dei suoi coetanei, paragonandosi ai suoi amici, iniziando a giudicarli come desiderabili o indesiderabili. Ciò viene amplificato dai media, dalle riviste e dai film. Tutto ad un tratto il valore di un certo tipo di aspetto e personalità viene enfatizzato"

Cominciare una nuova scuola o entrare in una nuova squadra sono situazioni in cui questi confronti vengono alla ribalta. I giovani possono iniziare a sperimentare look, lessico e comportamenti sociali diversi.

Queste situazioni possono anche innescare un massiccio cambiamento nell'atteggiamento dei giovani verso il loro corpo e aspetto, mentre lottano per trovare il loro posto nelle loro cerchie sociali.

Come agisce il condizionamento del gruppo sull'autostima?

Lasciatevi rassicurare dal fatto che queste sono situazioni importanti che vostro figlio deve attraversare per capire chi è veramente e cosa è importante per lui. Fa tutto parte della crescita.

Tuttavia, questo può essere un momento particolarmente vulnerabile per la sicurezza che i giovani hanno di sé in quanto essi comprendono il loro posto nell'ordine della gerarchia sociale percepito. Vostro figlio o vostra figlia potrebbero essere invidiosi degli altri o ricevere l'invidia dei loro coetanei.

Aiutate vostro figlio a sentirsi sicuro di sé

Perciò, cosa potete fare per aiutare votro figlio ad attraversare questo difficile territorio, valutare la sua unicità e salvaguardare la sua autostima? Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti pratici nella nostra checklist di azioni. Il passaggio principale è aiutarlo a comprendere che non deve rinunciare agli aspetti brillanti che lo rendono unico solo per adattarsi.

C’è una fase nella quale adattarsi è l’aspetto più importante per un ragazzo o una ragazza. Questo aspetto cambia non appena maturano e sviluppano gli interessi personali, talenti e stile. Attraverso il tempo, e con il tuo supporto, loro comprenderanno quali amici sono “buoni” per loro e quali non sono poi così buoni.

Potete dare a vostro figlio o vostra figlia la sicurezza di poter essere sé stessi aiutandoli a identificare ciò che li rende unici e come possono contribuire alle amicizie anche riconoscendo e apprezzando la diversità degli altri.

Per proteggere la loro privacy abbiamo cambiato i nomi delle persone le cui storie raccontiamo in queste pagine, ma le storie sono autentiche.

  • 1

    Ricordate a vostro figlio quanto è brillante

    Rinforzate il suo senso di autostima complimentandovi per le sue caratteristiche peculiari. Focalizzatevi sulle azioni, competenze e sulla personalità piuttosto che sulle caratteristiche fisiche.

  • 2

    Aiutatelo a identificare un gruppo di amici di supporto

    Parlate con vostro figlio a proposito delle qualità che ha un buon amico. Un tuo caro amico indossa gli stessi tuoi vestiti? È un buon ascoltatore o considera più importanti i sentimenti degli altri? Aiutatelo a identificare le caratteristiche della personalità che rispetta e ammira.

  • 3

    Discutete del ruolo che ha nella sua cerchia di amici

    Può essere un buon ascoltatore, quello che fa ridere tutti, o può essere bravissimo a coinvolgere le persone

  • 4

    Celebrate la diversità nel suo gruppo di coetanei

    Complimentatevi con vostro figlio e con i suoi amici sull’unicità del loro aspetto fisico, ma concentratevi di più sui loro bellissimi caratteri.

  • 5

    Trovate modelli positivi

    Parlate delle persone nella vostra famiglia o nella vostra comunità, o persone in vista, che hanno qualità da ammirare. Identificate modelli da imitare che incarnano comprensione, collaborazione, leadership e che superano la avversità. Siare il tipo di persona che sperate che vostro figlio sarà da adulto.

Passaggi successivi

  • Provate con vostro figlio queste attività intese ad aumentare la sua autostima e aiutatelo a costruire un’immagine più chiara del motivo per cui è una persona così brillante
  • Parlate regolarmente delle cose a cui lui e i suoi amici sono interessati. Quali sono le ultime mode? Riconoscono che ciò che è dentro è importante come ciò che è fuori?
  • Incoraggiate vostra figlia o figlio a parlare con i loro amici di questi argomenti. Aiutateli a trovare modalità per esaltare le cose uniche che ammirano reciprocamente che non riguardano solo il loro look